Dipende da me: laboratorio prevenzione dipendenze 2018-05-28T16:35:20+00:00

Dipende da me: laboratorio prevenzione dipendenze

Scuole coinvolte: Liceo Classico, Liceo Scienze Umane, Liceo Linguistico
Studenti: allievi delle seconde classi
Quanti appuntamenti: 1 incontro filosofico – pedagogico, 1 laboratorio di gruppo condotto da una psicoterapeuta
Scopo: fare luce sulle sfide poste dall’adolescenza e affrontare il tema della dipendenza

L’adolescenza è una fase della vita delicata e complessa da un punto di vista neurologico, psicologico, esistenziale.
È una sfida per tutti, dal giovane al genitore fino ai suoi insegnanti e adulti di riferimento. Ma come vive un adolescente? Come affronta i conflitti dentro e fuori di sé? Che cosa sente chi ha una dipendenza? E la sua famiglia? E gli insegnanti?

Per cercare di rispondere a queste domande riteniamo che occorra comprendere il vissuto di ogni persona coinvolta.
A questo scopo abbiamo creato il progetto Dipende da me, costituito da un incontro filosofico – pedagogico e da un laboratorio espressivo – esperienziale di gruppo.

L’incontro aiuta a definire il contesto culturale ed esistenziale in cui si colloca il tema della dipendenza e il suo significato nella vita e nel passaggio evolutivo dell’adolescente.

Il laboratorio di gruppo invita gli studenti a far confluire paure e sogni, pensieri e affetti in un flusso libero e al contempo emotivamente contenuto da uno psicoterapeuta.
A condurre il laboratorio è la dottoressa Prosperini, esperta sia nel condurre gruppi di adolescenti sia nell’ambito della tossicodipendenza.